Project Description

Bosco Rocconi –  Riserva Naturale Regionale – Vivi la Natura

L‘area è un’Oasi aspra e selvaggia e allo stesso tempo dolce e ospitale dove è possibile scoprire spettacolari canyon ed esplorare un bosco mediterraneo con alcuni alberi secolari di imponenti dimensioni. E’ il regno del raro Falco lanario. Bosco Rocconi è un esempio di impegno nella conservazione di WWF e i suoi soci e donatori. Il primo acquisto di 13 ha risale all’aprile del 1995, con fondi dell’Operazione “Beniamino”, una campagna per la tutela dei boschi naturali; successivamente, una sottoscrizione di soci storici del WWF consentì di ampliare l’area di altri 4 ha di bosco in località “Le Querciolaie”, infine, all’inizio del 2009, grazie ad una generosa donazione, è stato possibile acquisire una ulteriore porzione di terreno (5 ha) in una delle zone più selvagge, sovrastante le “Strette dell’Albegna”, arrivando così agli attuali 139 ha.

Arrivare in questa parte remota di maremma, sospesi fra il mare e la montagna, significa soprattutto conoscere una terra dove la natura è da sempre l’elemento di congiunzione fra l’uomo e le sue attività.

Si può visitare il Parco prenotando la guida presso il nostro albergo.